BONUS TELEFONO 2020

AGCOM, in data 14 Giugno 2018, con la Delibera n.258/18/CONS ha annunciato per le famiglie in difficoltà economiche il “bonus telefono TIM”.

Si tratta di un’agevolazione che spetta ai nuclei familiari il cui reddito ISEE sia inferiore agli 8.112,23 Euro annui. Per tanto si eliminano le precedenti condizioni come stabilito dalla Delibera n. 314/00/CONS rivolte a particolari categorie di clientela (la presenza all’interno del nucleo familiare di un disoccupato, un anziano superiore ai 75 anni o un invalido)per poter beneficiare di tale bonus.

Il bonus riguarda l’offerta voce con una riduzione del 50% sul canone mensile previsto dalla bolletta telefonica, che diventa così pari a 9,44 Euro/Mese anziché di 19 Euro, con l’aggiunta di 30 minuti complessivi di telefonate gratuite verso fisso e mobile. Superata questa soglia saranno applicate delle tariffe (10 cent/min).

Per quanto riguarda i servizi Internet, Tim ha aggiunto di sua iniziativa l’abbonamento “Alice 7 Mega” con uno sconto del 50% riservato ai clienti in possesso della Social Card. Si precisa che tali agevolazioni non sono cumulabili tra loro.

Per fruire del bonus è in primo luogo necessario stipulare o aver stipulato un contratto telefonico TIM, in seguito sarà possibile presentare richiesta entro il 31 dicembre 2020 inviando a TIM il modulo scaricabile sul sito dell’operatore( si può richiedere anche nei centri TIM o presso il CAF)  al numero verde fax 800000314 o mediante raccomandata a TIM S.p.A - Casella Postale 111, Fiumicino (RM) allegando:

  • Fotocopia dell’Attestato ISEE;
  • Fotocopia di un documento di riconoscimento, in corso di validità, del titolare del contratto di abbonamento telefonico;
  • Contratto telefonico TIM.

La domanda può essere presentata una volta l’anno ed ha una durata pari alla scadenza di validità dell’attestato ISEE. Per ulteriori chiarimenti gli interessati possono rivolgersi alla sede Adoc di Potenza, via Stigliani c\o Centro Sociale di Malvaccaro. 


 

Share